e

Villa-torlonia

Chi Siamo

La storia del nostro gruppo teatrale

La Chambre magique è un gruppo teatrale fondato e diretto da Michele Suozzo (conosciuto nell'ambiente musicale principalmente come autore e conduttore di programmi radiofonici e televisivi). Il gruppo è composto da studenti di teatro, amatori ma anche da attori di consolidata fama e sicura professionalità come Tiziana Bagatella, Cesare Capitani, Michele Cesari, Graziano Sirci, Patrizia Zappa Mulas ecc.

La Chambre magique ha esordito ufficialmente al Teatro del Centro culturale San Luigi di Francia a Roma con Sémiramis di Voltaire nel 2005, ma la reale nascita dell'ensemble risale a due anni prima, con lo spettacolo privato Del grande artiere l'opra risfavilla - Versi e prose dannunziani da leggere, recitare e cantare. Erano presenti in nuce in quella serata vari aspetti della futura attività del gruppo: la compagnia internazionale, la musica dal vivo, i testi in italiano e in francese; la seconda parte, infatti, presentava la seconda mansione del Martyre de Saint Sébastien, (il capolavoro francese di D'Annunzio con musiche di Debussy) intitolata appunto La Chambre magique.

A-porte-chiuse

Con Sémiramis è cominciata la collaborazione (durata sette anni) con il Teatro del Centro culturale San Luigi di Francia, presentando - principalmente con allievi di quella scuola di teatro, diretta allora da Fréderic Lachkar - testi di autori classici e moderni francesi ( Racine, Voltaire, Molière, Sartre ) in lingua originale e anche, sempre in francese, Le Bourru bienfaisant, il capolavoro francese di Carlo Goldoni. La collaborazione si è conclusa con l' Athalie di Racine con i cori di Mendelssohn presso la confraternita dei Genovesi a Trastevere.

E' cominciata quindi la collaborazione con il Teatro dei Conciatori in Roma dove sono stati presentati tre spettacoli (tra cui una nuova versione, questa volta in italiano, di A porte chiuse di Sartre). Con gli allievi della scuola di quel Teatro è stata allestita al Teatro di Villa Torlonia L'isola disabitata di Metastasio, in collaborazione con il Conservatorio ``Nino Rota`` di Monopoli. In collaborazione con il Conservatorio ``Benedetto Marcello`` di Venezia è stata presentata, a Palazzo Pisani a Venezia e poi al Teatro di Documenti in Roma, una singolare versione della Turandot di Gozzi con gli inserti di Schiller nell'originale tedesco. Al Teatro Palladium, in Roma, c' è stato un ritorno al teatro francese con Britannicus di Racine e Salomè di Oscar Wilde.

Il debutto a Milano, al Teatro Out Off, con un adattamento scenico del racconto Il terremoto in Cile di Kleist, presentato in anteprima ai Giardini della Filarmonica in Roma. Come già accennato, tutti gli spettacoli della Chambre magique, tranne due, sono stati presentati con musiche dal vivo, classiche o originali, per un numero di esecutori variabile da uno a sette, fino alla compagine corale del Coro da camera italiano per Athalie. Tra i musicisti che hanno composto musiche espressamente per gli spettacoli de La Chambre magique ricordiamo Fabio Lorenzi (Bajazet, Amori proibiti, Il terremoto in Cile), Leandro Piccioni (Huis clos - A porte chiuse), Francesco Marini (Le Bourru bienfaisant).

Progetti futuri:

Tra i progetti futuri una produzine, in colaborazione con il Conservatorio di Frosinone, dell' Ippolito di Euripide, in una nuova traduzione curata da Michele Napolitano e Michele Suozzo, con i cori musicati dagli allievi dei Corsi di Composizione di quel Conservatorio.

Il canale

youtube

Iscriviti al nostro canale e guarda le parti salienti delle nostre rappresentazioni oppure lo spettacolo completo.

Gli spettacoli

le nostre rappresentazioni